La parola
all'utente
Collezioni
digitali
Consulta i
cataloghi
Prenota prestito
interbibliotecario
Contatti
slide_ebook_1.jpg
Fai bei sogni
faibeisogni
Fai bei sogni
MASSIMO GRAMELLINI
MILANO, LONGANESI, 2012

Il romanzo autobiografico di Massimo Gramellini nel quale ripercorre il difficile percorso interiore per accettare la morte della madre avvenuta quando aveva nove anni. Il libro è stato uno straordinario successo di pubblico, capace di vendere più di un milione di copie in Italia.

Massimo, la sera dell' ultimo dell' anno si reca da Madrina, una cara amica della madre morta, per andare insieme al cimitero della madre di Massimo. Questa volta però Madrina consegna a Massimo una busta marrone, che rivelerà a Massimo la verità dopo quarant' anni. La mattina del 31 dicembre del 1969 il piccolo Massimo, di appena nove anni, viene svegliato da un improvviso clamore. Trova il padre geometra sconvolto dal dolore e viene spedito a trascorrere un triste capodanno dai vicini pensionati senza capire il perché. Chiede ripetutamente dove siano i suoi genitori, ma i vicini nascondono al bambino la verità e rispondono che sono andati a fare le commissioni. Pochi giorni dopo sarà un giovane sacerdote, capo della sezione degli scout di Massimo, a spiegargli che la mamma Giuseppina è deceduta....
Massimo crescerà debole e insicuro, pieno di paure e sensi di colpa. Proprio ispirandosi alla sua vicenda, riescirà a scrivere il primo romanzo in cui appunto il protagonista è un ragazzo orfano di madre, parzialmente autobiografico. E' leggendo quel romanzo che Madrina scoprirà che Massimo non ha mai saputo la verità sulla morte della mamma. Sarà lei a rivelarglielo quarant'anni dopo mostrandogli un ritaglio di giornale...

Questo ebook in formato ePub con DRM (495 kB) lo trovi nei nostri lettori ebook n. 006, 017, 018, 022

Vieni in biblioteca e lo potrai prendere in prestito!