La parola
all'utente
Collezioni
digitali
Consulta i
cataloghi
Prenota prestito
interbibliotecario
Contatti
slideempoli.jpg
Ho molto tempo dopo di te
ho_molto_tempo_dopo_di_te
Ho molto tempo dopo di te
ALESSANDRO
FULLIN

MILANO, KOWALSKI, 2011
In uno sperduto Paese sudamericano la piccola Arida, frutto di un amore tanto impossibile quanto repentino, si ritrova ben presto orfana e destinata ad essere affidata, alla maggiore età, alle cure dello zio Tulio, suo unico tutore. La piccina cresce e finalmente, allo scoccare dei diciotto anni, lascia l'austera dimora per raggiungere quella del tutore. Certo, il tempo passa per tutti, ma la trasformazione di zio Tulio in tia Atlantide ha poco a che vedere con l'avanzare dell'età... L'eccentrica zia è una strepitosa, imponente mujer, animata da dubbi sentimenti religiosi e da un'improbabile passione per la revolución, che non mancherà di trasmettere alla nipotina. Arida incontra ben presto il primo amore e trova un lavoro, la professione di amanuense presso l'Istituto de la Canción National, che le aprirà ben presto nuovi possibili scenari, tra cui l'inevitabile destino: raggiungere la giungla, i combattenti, il vero corazón della battaglia.