La parola
all'utente
Collezioni
digitali
Consulta i
cataloghi
Prenota prestito
interbibliotecario
Contatti
La rete REA.NET

 

Dal 1996 le Biblioteche dell'Empolese-Valdelsa e del Medio Valdarno lavorano insieme per fornire ai cittadini un servizio integrato.

La rete REA.net è nata con un Accordo di programma che lega le biblioteche di sette comuni dell'Empolese e del Medio Valdarno (Capraia e Limite, Cerreto Guidi, Empoli, Fucecchio, Montelupo, Santa Croce sull'Arno e Vinci), avviandole lungo un percorso di lavoro comune, al quale aderiscono nel 1997 i quattro comuni della Valdelsa (Castelfiorentino, Certaldo, Gambassi Terme, Montaione), nel 1998 Castelfranco di Sotto, nel 1999 la Fondazione Montanelli Bassi di Fucecchio e la Biblioteca Arturo Nord Sud di Santa Croce, fino alla adesione del 2001 della Biblioteca comunale di Montespertoli, che ha completato la presenza di tutti i soggetti istituzionali del Circondario Empolese-Valdelsa all'interno della rete.

A questo nucleo si sono aggiunte la biblioteca del Liceo Virgilio di Empoli, quella dell'Agenzia Formativa della USL11 e infine le biblioteche della Casa Boccaccio di Certaldo e  della Società storica della Valdelsa di Castelfiorentino.

Organizzate come un'unica, grande biblioteca articolata sul territorio, le biblioteche delle rete REA.net mettono a disposizione un patrimonio documentario di centinaia di migliaia di volumi, antichi e moderni; offrono la possibilità di ricevere nel proprio comune - attraverso il prestito interbibliotecario - i documenti delle altre biblioteche toscane (comunali, statali, universitarie) e di molte altre biblioteche in Italia e all'estero.

Grazie ai progetti cooperativi finanziati dalla Regione Toscana e dalle Province di Firenze e di Pisa, le biblioteche della Rete REA.net lavorano in modo integrato con le altre agenzie di informazione e documentazione, ponendosi come vie di accesso locale alla conoscenza.

Per maggiori informazioni è possibile scaricare:

 LA CARTA DEI SERVIZI REA.NET

 LA CARTA DELLE COLLEZIONI REA.NET