La parola
all'utente
Collezioni
digitali
Consulta i
cataloghi
Prenota prestito
interbibliotecario
Contatti
Gli anni forti

annifortiProtagonista del prossimo incontro di Empoli che scrive, che si svolgerà venerdì 19 maggio alle ore 18.00, sarà Paola Martini  con Gli anni forti (Manni, 2017), un romanzo autobiografico che ha come sfondo un trentennio di storia italiana, dal dopoguerra al delitto Moro.

La storia nasce tra le mura di “Villa Gina” e nelle campagne intorno a Montopoli Val d’Arno, che danno i natali alla protagonista. Lì l’autrice fa le sue prime esperienze di bambina.
Da questo osservatorio privilegiato si dipana il racconto che ripercorre gli anni Cinquanta e Sessanta, quelli del gelo nelle case, delle scuole con i banchi di legno macchiati, delle regole d’ogni sorta. Ma anche quelli del boom, del rex bianco delle cucine e della Seicento.
Poi Empoli, dove ancora adolescente e insicura incontra al “Virgilio” la contestazione studentesca, che diventa per lei il luogo fisico e mentale della scoperta del mondo realizzata attraverso la scuola, le letture, l’incontro con insegnanti innovativi e critici.
Infine Firenze, gli “anni caldi” e la cittadella universitaria in cui, divenuta ragazza, matura una nuova coscienza civile e politica, tra il susseguirsi di eventi contraddittori e drammatici, decisivi per il cambiamento del nostro Paese.

Leggi tutto...
 
L'ACCADEMIA DELLA CRUSCA ALLA FUCINI

fineitalianoSpeciale Caffè letterario - Incontro con Claudio Marazzini
Sabato 13 maggio alle ore 10.00 - Cenacolo degli Agostiniani

Il Comune di Empoli presso la Biblioteca comunale in collaborazione con Rotary Club di Empoli e Rotary Club Valdelsa organizza un incontro con il Prof. Claudio Marazzini, Presidente dell’Accademia della Crusca.

Claudio Marazzini Professore di Storia della Lingua Italiana, affabile e coinvolgente oratore si interrogherà sui mutamenti e sul futuro della nostra lingua nazionale. Il suo intervento infatti è intitolato "Che fine fa l'italiano? Prospettive per il nuovo millennio".
Infatti in un epoca di grandi e rapidi cambiamenti geopolitici e macroscopici spostamenti di grandi masse di persone da una parte all’altra del Globo, anche le lingue parlate e scritte subiscono forti cambiamenti che sembrano mutarle radicalmente. L’Italiano di oggi è una lingua distante anni luce dalla Lingua di Alessandro Manzoni. Si tratta di una lingua che nella forma scritta che in quella parlata si sta trasformando radicalmente. Sempre più numerosi i termini di origine straniera, espressioni abbreviate, neologismi di derivazione tecnologica si introducono nel quotidiano comunicativo degli italiani, che spesso si trovano di fronte a una lingua incomprensibile costellata di espressioni in costante mutazione e aggiornamento. Un incontro certamente stimolante e interessante aperto a tutti coloro che vorranno intervenire.

 
<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Ultimi acquisti

morire_in_primavera

Morire in primavera
RALF ROTHMANN
VICENZA, NERI POZZA, 2016

LEGGI
nazistiaccanto

I nazisti della porta accanto
ERIC LICHTBLAU
MILANO, BOLLATI BORINGHIERI, 2015

LEGGI
febbrealba

Febbre all'alba
PETER GARDOS
MILANO, ROMANZO BOMPIANI, 2015

LEGGI

Libri e dvd consigliati

the_act_of_killing

The act of killing
un film di  JOSHUA OPPENHEIMER
MILANO, CINEHOLLYWOOD, 2014

LEGGI

trashed_verso_rifiuti_zero

Trashed
un film di  CANDIDA BRADY
CAMPI BISENZIO, CG HOME VIDEO, 2013

LEGGI

salvo_def

Salvo
un film di FABiO GRASSADONIA e ANTONIO PIAZZA
ROMA, KOCH MEDIA, 2014

LEGGI

Ultimi acquisti digitali

faibeisogni
Fai bei sogni
MASSIMO GRAMELLINI
MILANO, LONGANESI, 2012
LEGGI
evidentedestino
Fuori da un evidente destino
GIORGIO FALETTI
MILANO, DALAI, 2012
LEGGI
settaangeli
La setta degli angeli
ANDREA CAMILLERI
PALERMO, SELLERIO, 2011
LEGGI

Ebook gratuiti da scaricare

cantiorfici
Dino Campana: Canti orfici 1914-2014
FIRENZE, COMUNE, 2014
LEGGI
manualeolivicoltura
Manuale di olivicoltura

SASSARI, 2001
LEGGI
colle_poesia
Il colle della poesia. L'Aventino e dintorni
ALBERTO TAGLIAFERRI, VALERIO VARRIALE
ROMA, COMUNE, 2010
LEGGI