La parola
all'utente
Collezioni
digitali
Consulta i
cataloghi
Prenota prestito
interbibliotecario
Contatti
Premio Letterario Giovanni Boccaccio 2017

logo2013

In occasione della XXXVI edizione del Premio Letterario Giovanni Boccaccio 2017, vinta quest’anno da Adele Benedetta Craveri, Daniel Pennac, Paolo Rumiz e Altan (rispettivamente per la letteratura italiana la narrativa internazionale e il giornalismo) sono previste a Certaldo molte iniziative a partire dall'8 settembre fino al 10 settembre:

Si inizierà venerdì 8 settembre alle ore 17.00 presso la Casa Boccaccio con un incontro dal titolo “I benefici della lettura ad alta voce in famiglia” a curi di bibliotecari e pediatri del progetto “Nati per leggere”. 

Durante il pomeriggio di letture e giochi sarà presente all'incontro anche Altan, creatore del logo NpL e vincitore del Premio Letterario “Giovanni Boccaccio” 2017 – Sezione Giornalismo, che inaugurerà una mostra della Pimpa, il celebre disegno animato, la cui realizzazione è stata curata ed offerta da Panini Editore. L'evento è aperto a tutti con ingresso libero.

La mostra dedicata a La Pimpa, che resterà visitabile nel Museo della Casa di Boccaccio dall'8 al 10 settembre, è stata pensata per un target di bambini dai tre anni in su. Si compone di 12 pannelli sul mondo di Pimpa e dei suoi compagni.

Queste le altre iniziative in programma:

Venerdì 8 settembre, alle ore 21,30, al Cinema Teatro Boccaccio di Certaldo si terrà “I libri sono ali ti aiutano a volare, i libri sono vele che fanno navigare”: una tavola rotonda (con la proiezione di cortometraggi) che prevede la partecipazione di Daniel Pennac, Paolo Rumiz, Francesco Tullio Altan, Antonella Cilento, Fiorenza Poli.

Sabato 9 settembre, alle ore 10.00, nel parterre di Palazzo Pretorio, a Certaldo Alto si terrà la presentazione del volume Il PiccoloDecameron 3.0, che raccoglie le novelle partecipanti alla IV e alla V edizione del Concorso letterario Boccaccio Giovani. Sarà presente Daniel Pennac.
Alle ore 17.00, nel giardino di Palazzo Pretorio, sempre a Certaldo, si terrà la tanto attesa Cerimonia di Premiazione della XXXVI edizione Premio letterario Giovanni Boccaccio. Sarà presente la giuria presieduta da Sergio Zavoli e rappresentata da Francesco Carrassi, Paolo Ermini, Stefano Folli, Marta Morazzoni, Luigi Testaferrata e Antonella Cilento (in giuria da quest’anno). Leggerà Maria Rosaria Omaggio, presenterà Laura Guerra.

Domenica 10 settembre, alle ore 10.30, nel parterre di Palazzo Pretorio, si terrà “Il potere del linguaggio, il linguaggio del potere”: tavola rotonda con la partecipazione di Rosa Maria Di Giorgi, vice presidente del Senato della Repubblica Italiana, Eugenio Giani, presidente del consiglio regionale della Toscana, Adele Benedetta Craveri (Premio Boccaccio 2017 per la letteratura italiana), la giuria del Premio Boccaccio e Maria Rosaria Omaggio.

Inoltre nei giorni del Premio Boccaccio 2017, si svolgerà lo stage di scrittura creativa “Misteri ovvero l’istante e la trama” (venerdì 8 e sabato 9 settembre) 2017, in Palazzo Pretorio a Certaldo Alto, promosso da Lineascrittura in collaborazione con l’Associazione Letteraria Giovanni Boccaccio, e condotto da Antonella Cilento.