slide.jpg
Home page > Biblioteche > Santa Croce sull'arno > In Evidenza > A cielo Aperto
A cielo Aperto

acieloapertofronteAl via il terzo ciclo di incontri musicali nel giardino di Villa Pacchiani  18, 25 luglio e 1 agosto 2013

A cielo Aperto è una rassegna di musica eseguita con strumenti diversi e che spazia in un percorso ideale che va dalla musica barocca alle produzioni internazionali.

Tutti i concerti sono ad ingresso gratuito e avranno inizio alle ore 21.15.

Si parte il 18 luglio alle 21.15 con il duo di viole Zanobini – Mattioni (Agostino Mattioni collabora con importanti enti quali il Teatro comunale di Bologna, Maggio Musicale Fiorentino, Orchestra del Festival Pucciniano, Orchestra Regionale Toscana, Teatro e Filarmonica della Scala di Milano, Stefano Zanobini annovera tra le sue collaborazioni quella con l’Orchestra Regionale Toscana di cui è Prima Viola) dal titolo Mozart in Toscana. Il concerto propone un programma che ripercorre le tappe del soggiorno in Toscana, marzo e aprile 1770, di Wolfgang Amadeus Mozart assieme al padre Leopold, soggiorno che fu occasione di incontro e scambio con importanti musicisti italiani, francesi e inglesi, che molto contribuirono alla crescita musicale del giovane Wolfgang. Il concerto alterna l’esecuzione di trascrizioni di famose arie tratte da opere mozartiane quali Ratto del Serraglio, Nozze di Figaro, Flauto Magico e Don Giovanni e composizioni di Pietro Nardini, Charter Antoine Campion e Thomas Linley the Younger, a lettere scritte dallo stesso Mozart e dal padre.

Il 25 luglio è la volta del Florentia Saxophone Quartet (Matteo Tamburlin, saxofono soprano, Davide Vannuccini, saxofono alto, Tommaso Fognani, saxofono tenore, Marco Caverni, saxofono baritono) che presenta Ouverture! Il concerto è frutto del lavoro di un anno e nasce dall’idea di costruire un programma interamente costituto da ouverture trascritte per sassofono, genere musicale che nel tempo ha mantenuto intatta la sua funzione ma si è evoluto nella forma. Di Giuseppe Verdi, nel bicentenario della nascita, sono presenti tre ouverture da opere celebri ma il percorso spazia da J.B. Lully a J.P. Rameau, Mozart, Donizetti, Rossini, Puccini, Donizetti, Webber, Bernstein. Piazzolla

Ultimo appuntamento il 1 agosto per L'Europa musicale del '700 con Daniele Boccaccio, clavicembalo, e Carlo Ipata, traversiere. Il programma offre all'ascoltatore la possibilità di confrontare i diversi stili musicali presenti in Europa nella prima metà del '700. In particolare il così detto stile italiano, nel concerto ben rappresentato dalla sonata di Locatelli che fu preso a modello e copiato e reinterpretato da una moltitudine di compositori compresi Hädel e Bach. Una nota particolare merita la toccata di Michelangelo Rossi che nella sua estrema libertà (tipica della forma Toccata) racchiude il perfetto spirito "italiano" del tempo.

VILLA PACCHIANI

via Provinciale Francesca Sud, 20, Santa Croce sull'Arno (PI)

info: Comune di Santa Croce 0571 30642; 0571 389953

e-mail: Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.