Newsletter
Per iscriverti alla Newsletter inserisci il tuo indirizzo e-mail e clicca sulla freccia blu
Inserire un indirizzo email valido
(Vedi dettagli)
Per iscriversi è necessario dare il consenso al trattamento dei dati
biblioteca_cerreto003rita.jpg
Home page > Biblioteche > Cerreto guidi > In Evidenza > Porrajmos, altre tracce sul sentiero per Auschwitz
Porrajmos, altre tracce sul sentiero per Auschwitz

porrajmosDomenica 27 gennaio 2013, in occasione del Giorno della Memoria, si terrà presso il MuMeLoc, alle ore 15.30, l’inaugurazione della mostra documentaria Porrajmos, altre tracce sul sentiero per Auschwitz sul tema del “divoramento”, questo il significato della parola “porrajmos” nelle lingue sinte e rom, subito da queste popolazioni nomadi nell’Europa nazista e fascista, tra il 1934 e il 1945.
All’inaugurazione interverranno Carlo Tempesti, sindaco del Comune di Cerreto Guidi e il Prof. Marco Folin, direttore del centro di ricerca documentaria e del centro culturale del MuMeLoc.
Alle ore 16, sempre nei locali del museo, si svolgerà il concerto al pianoforte/performance sul tema dell’Olocausto Baby Yar, liberamente ispirato al libro di Dawson Greg, La Pianista Bambina.
Inoltre, a più riprese nel corso del pomeriggio, i visitatori saranno accompagnati, nel percorso della mostra, dalla performance Il Mio Canto Gipsy, la voce che viene dal sangue, concerto vocale di canti della tradizione gipsy. L’ideazione e la regia delle performance è di Firenza Guidi, realizzazione di Elan Frantoio.
La mostra rimarrà aperta fino al 2 marzo con il seguente orario:

dal martedì al sabato, dalle ore 9 alle 13 e il mercoledì dalle 15 alle 18.

Per informazioni e prenotazione visite guidate:

Museo della Memoria Locale

Piazza Desideri - 50500 Cerreto Guidi (FI)

www.mumeloc.it

tel. 0571.90 62 47

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.