Newsletter
Per iscriverti alla Newsletter inserisci il tuo indirizzo e-mail e clicca sulla freccia blu
Inserire un indirizzo email valido
(Vedi dettagli)
Per iscriversi è necessario dare il consenso al trattamento dei dati
19mar2011_0049rita.jpg
Home page > Biblioteche > Castelfranco di sotto > In Evidenza > Ribelli nello spazio
Ribelli nello spazio

brunocasiniMARTEDI’ 23 LUGLIO
Biblioteca Comunale  – Piazza XX Settembre - Castelfranco ore 19,00:


 Anteprima Musicastrada (con aperitivo)

Come anteprima a Musicastrada Bruno Casini (uno dei fondatori dello storico locale Banana Moon di Firenze) presenterà il suo nuovo libro "Ribelli nello spazio", che racconta gli storici inizi dello Space Eletronic di Firenze.

Un salto nella Firenze degli anni Settanta, nelle sue piazze, i suoi locali,  dove passarono Van Der Graaf Generator, Atomic Rooster, Canned Heat, Quintessence, Area, Nucleus, Rory Gallagher…. Si ascoltavano dischi in vinile e si leggeva la Beat Generation, mentre irrompevano sulla scena della vita il cinema off, le culture psichedeliche, la cucina macrobiotica, le militanze politiche, le prime riunioni gay, le prime discoteche omosex, il teatro sperimentale, la moda freak, le comunità hippy, il rock clubbing, le fughe estive, le vacanze ad Amsterdam: insomma, la cultura underground. Con il contributo di alcuni irriducibili “ribelli”.
Firenze è stata per l’intero Novecento fucina e crocevia di geni e talenti di ogni genere che l’hanno tenuta viva e all’avanguardia pressoché in ogni campo: una vera capitale internazionale della cultura.

Bruno Casini si è laureato in storia del cinema con Pio Baldelli. Si occupa della direzione artistica del Florence Queer Festival”. Ha curato per conto della Regione Toscana la pubblicazione Toscana Musiche. Ha diretto per un decennio la rassegna nazionale delle etichette discografiche indipendenti.