_mg_6452sli.jpg
Home page > Biblioteche > Castelfiorentino > In Evidenza > Galileo Chini in Valdelsa
Galileo Chini in Valdelsa

chiniLa Società Storica della Valdelsa organizza alcuni incontri dedicati alla conoscenza del patrimonio storico-artistico della nostra zona, seguiti da momenti conviviali, con l’obiettivo non solo di rendere più piacevoli gli eventi culturali, ma anche di accrescere la conoscenza e la comunicazione tra i soci. Oltre consentire, essendo la partecipazione libera, di conoscere l’operato della Società anche ad eventuali simpatizzanti.

Il ciclo prende avvio a Castelfiorentino sabato 7 febbraio p.v., con una iniziativa dedicata al
pittore fiorentino Galileo Chini (1873-1956) e alla sua presenza in Valdelsa:

- alle 15.30 visita alla “Crocifissione” , importante opera di Chini conservata e recentemente restaurata presso la Cappella Brandini nel Cimitero comunale;
- alle 17.00, nei locali del museo Benozzo Gozzoli (via Testaferrata, nel centro storico
di Castelfiorentino),  conferenza cui prenderanno parte Roberto Brandini, Paola Polidori
Chini, Piero Pacini e Massimo Tosi, oltre al sindaco Alessio Falorni e all’Assessore alla cultura
Claudia Centi (in allegato il programma dettagliato).
- alle 20.00, presso il Ristorante Osteria La Magona (via Cosimi Ridolfi, 10) per una cena sociale.

Prenotazione obbligatoria.

Per maggiori informazioni:

http://www.storicavaldelsa.it/galileo-chini-castelfiorentino